background

magariresto

 

 

Il Soggetto

Francesca, Greta e Ludovica sono tre care amiche che si sono conosciute all’Università ma le cui strade si sono separate dopo gli studi.
Il ritorno di Francesca nel suo paesino di origine, nel Cilento, e l’invito al suo matrimonio con Lorenzo rappresenta per le tre amiche l’occasione per rivedersi. Al loro arrivo a Marina di Camerota, Greta e Ludovica scoprono che Lorenzo si occupa della gestione di un albergo diffuso, mentre Francesca sta curando per il Comune un progetto per avviare la rete dell’ospitalità diffusa.
Greta e Ludovica sono ospiti a casa della madre di Francesca, Rosa, che ha messo alcune stanze del suo appartamento a disposizione dell’albergo diffuso. È’ qui che conoscono Paolo, sceneggiatore cinematografico, caro amico di Lorenzo: con lui Greta instaura subito un piacevole rapporto, dettato dalla comune passione per la scrittura. Alle ragazze si unisce presto anche Simone, un giovane camerotano, esperto informatico, affascinato dall’esuberante Ludovica.
Nei giorni precedenti il matrimonio, le ragazze visitano i luoghi più caratteristici di un territorio la cui storia affonda le radici nel Medioevo. Greta e Ludovica sono travolte dalla cordialità delle persone che incontrano, tra cui Davide, caro amico di Rosa, un tempo pescatore ed ora proprietario di un ristorante di pesce a Marina di Camerota, e Roberto, un giovane dal passato turbolento, rientrato a Marina di Camerota dopo la morte del padre, di cui fatica a seguire le orme come pescatore.

Rosa vive con grande preoccupazione i giorni precedenti il matrimonio e vorrebbe liberarsi del peso che si porta dentro da sempre. Ora che sta per sposarsi, Francesca ha il diritto di sapere chi sono i suoi veri genitori.
Ma Francesca scopre per caso la verità e quando, disperata, scappa da Lorenzo, si trova dinanzi una scena che la sconvolge ulteriormente: Milena, la giovane receptionist dell’albergo diffuso, sta baciando il suo futuro sposo sulle labbra.
Il mondo sembra crollarle addosso, ma presto Francesca troverà la risposta a tutti i suoi dubbi.
In quegli stessi momenti anche le sue amiche Greta e Ludovica vivono delle emozioni forti che mai, prima della loro partenza, avrebbero pensato di provare.
Tutto è successo all’improvviso.
Un viaggio di amicizia, amore, scoperta e passione travolgente ha cambiato non solo le loro vite, ma anche quelle dei tanti personaggi incontrati in quei pochi giorni, in quei luoghi incantevoli.
Una storia di nuovi amori, vecchie passioni, segreti da svelare e speranze per il futuro.

Genere: commedia

Il Target

Il film si rivolge ad un pubblico molto ampio. La trama – in cui si intrecciano nuovi amori, segreti da svelare e speranze per il futuro –, la splendida cornice del Cilento e il profilo dei personaggi, interpretati anche da attori noti nel panorama internazionale, possono attirare e coinvolgere sia un pubblico giovane che più maturo.

background
Il Regista
Mario Parruccini

Mario Parruccini ha passato gli ultimi 16 anni a lavorare e studiare come filmmaker fra Roma e New York e questo lo ha aiutato a perfezionare le sue capacità professionali.

Ha scritto, diretto, illuminato, prodotto, montato e colorato moltissimo, da cortometraggi a lungometraggi, passando per pubblicità, video musicali e serie web.

Filmmaker pluripremiato garantisce una significativa esperienza sul set specialmente nelle produzioni a basso budget, dove può mettere tutte le sue conoscenze a disposizione del progetto sul quale viene chiamato a collaborare, gestendo il progetto dall’inizio alla fine, conferendo al prodotto la più alta qualità raggiungibile in relazione all’attrezzatura utilizzata, in quasi ogni condizione.

Usa ogni tipo di macchina da presa dalle DSLr alle ARRI e in qualità anche di operatore di camera riesce a tenere sotto controllo ogni tipo di inquadratura sulla quale lavora. Ha frequentato il XIII corso RAISCRIPT (sceneggiatura per cinema e televisione organizzato da RAI e Dino Audino Editore), si è diplomato come regista e montatore AVID presso la Scuola di Cinema di Roma, ha frequentato il master in cinematografia di Peter Stein alla New York University “Mood for Lighting” ed è docente certificato DaVinci Resolve 14.

Nel 1994 inizia il suo percorso professionale attraverso la collaborazione con il C.E.T. di Mogol, presso il quale si diploma come autore, compositore ed interprete, incontrando ed imparando dai più grandi artisti italiani come Oscar Prudente, Mogol, Tony Renis, Gino Paoli, Lucio Dalla. Durante i tre anni di collaborazione con il C.E.T. partecipa all’organizzazione di due prime serate televisive su RAI2 (“Stella Nascente”) e collabora all’organizzazione dei corsi professionali come Assistente dei docenti. Intanto fonda il giornale periodico SUBWAY che si occupa di musica e arte seguendolo anche come direttore editoriale. Nel 1999 realizza due Album della collana “Mogol, musica e poesia” edito da Hobby and Works.

Nel 2002 si avvicina alla regia e alla scrittura e realizza il cortometraggio “Il posto delle favole”; a seguito di un’esperienza di scrittura di una fiction televisiva (non trasmessa) insieme a Federico Moccia e Lorenzo Castellano. Nel 2008, durante l’esperienza negli Stati Uniti, approfondisce le tecniche di regia e di produzione video cinematografica attraverso vari workshops e corsi. Scrive lungometraggi e cortometraggi per il cinema e programmi televisivi, dei quali cura anche la colonna sonora. Inoltre cura la regia e la realizzazione di spot pubblicitari e videoclip musicali.

La Produzione

CONFORM S.c.a.r.l. è una Società Consortile certificata ISO 9001:2015 – Settore EA 35, EA 37, EA 39, che da più di 20 anni opera nel settore della ricerca, della formazione e della consulenza alle imprese e alla pubblica amministrazione, con il supporto di personale esperto e di un team consolidato di formatori, consulenti, professionisti, manager e imprenditori, portatori di esperienze di successo, e una fitta rete di relazioni, con oltre 250 partner nazionali, europei e internazionali.
La Società è iscritta all’Anagrafe Nazione degli Enti di ricerca MIUR e all’Albo Nazionale delle Imprese Cinematografiche del MIBACT- Direzione Generale Cinema.
CONFORM S.c.a.r.l. ha promosso e attuato importanti iniziative finanziate dalla Commissione Europea, dal MIUR, dal MISE, dalle Regioni Veneto e Campania e dai Fondi Interprofessionali, con particolare riferimento alla promozione e valorizzazione del patrimonio culturale, materiale e immateriale.

prism-logo

PRISM Consulting S.r.l. è una Società certificata ISO 9001:2015 – Settore EA 33, EA 35, EA 37, EA 08, EA 39, formata da esperti che da più di dieci anni si occupa di progettazione ed erogazione di servizi di consulenza, orientamento, formazione professionale e manageriale, marketing e comunicazione, produzione di prodotti editoriali e multimediali.
L’azienda è iscritta nell’elenco delle imprese cinematografiche del MIBACT – Direzione Generale Cinema, per la produzione cinematografica e la produzione audiovisiva non cinematografica. Nello specifico ha realizzato spot, documentari, reportage di interesse giornalistico e culturale, video storytelling, cortometraggi e lungometraggi.

Nel corso degli anni le due società hanno collaborato in coproduzione, unendo le diverse expertise per la progettazione e realizzazione di numerosi prodotti audiovisivi legati agli aspetti culturali del territorio: dall’arte all’enogastronomia, dalla storia alle tradizioni, senza tralasciare gli aspetti legati alle problematiche sociali.

Il Cast
CATERINA MISASI
VALENTINA CORTI
NOEMI GIANGRANDE
ANTONIO BRAUCCI
LUCIO BASTOLLA
SEBASTIANO GAVASSO
EMILIANO DE MARTINO
ANDREA NAPOLEONI
FELICE AVELLA
con la partecipazione di
PIER LUIGI MISASI
ROSARIA DE CICCO
PIETRO DE SILVA
e con (in ordine alfabetico)
CHIARA ALBERTI
ANNA CARLA BROEGG
NOEMI MARIA COGNIGNI
GIOVANNI DEL MONTE
CLAUDIA NAPOLITANO
YASSMIN PUCCI